Vincenzo Strino

Comunicazione Digitale

Come usare le inserzioni di Facebook per una campagna elettorale

Come usare le inserzioni di Facebook per una campagna elettorale

Questo è uno dei miei argomenti preferiti. Se non ci lavorassi, Facebook sarebbe il mio social network preferito in assoluto, anche se ultimamente passo più tempo su Instagram, lo ammetto.

Comunque, mentre Google AdWords ti consente di specificare in quali aree geografiche desideri che vengano pubblicati i tuoi annunci, gli annunci di Facebook ti consentono di ottenere informazioni ancora più precise su chi desideri raggiungere con la pubblicità della campagna. Poiché gli utenti concedono (spesso senza volerlo) al social network tante informazioni su se stessi, in realtà puoi specificare nell’interfaccia delle inserzioni mirando a gruppi specifici per età, sesso, posizione e altre variabili fondamentali per il tuo bacino d’utenza (ad esempio: se ti candidi con il centrosinistra potrai riferirti a coloro i quali apprezzano la pagina di Matteo Renzi).

Questo tipo di pubblicità ultra-mirata è ideale per i candidati, poiché consente di indirizzare specifici gruppi di votanti con singoli messaggi. Ad esempio, potresti creare un annuncio di Facebook indirizzato agli elettori più giovani, quindi configurarlo in modo che venga visualizzato solo per gli utenti che hanno un’età compresa tra 18 e 34 anni.

Negli ultimi anni in Italia molti candidati hanno utilizzato gli annunci di Facebook per promuovere le loro fan page o i loro gruppi, e di solito si traducono in risultati moderatamente riusciti (non aspettatevi di ottenere centinaia di seguaci se siete tra quelli che riservano al web ciò che avanza dell’intero budget della campagna). Come Google AdWords, gli annunci di Facebook ti consentono di impostare un budget giornaliero per quanto vuoi spendere per clic e la pubblicazione dei tuoi annunci verrà interrotta dopo che avrai raggiunto il budget.

Un avvertimento, tuttavia: gli annunci di Facebook tendono a generare molto meno traffico rispetto agli annunci AdWords di Google e la loro percentuale di clic è piuttosto scadente (il clic è il numero di persone che visualizzano i tuoi annunci rispetto al numero che in realtà fa clic su di esso). Tradotto in termini semplici: se partecipi come candidato alle elezioni della tua città, che magari conta meno di 15mila abitanti, e scegli come target solo le persone della tua città a cui far vedere i tuoi annunci Facebook, non stupirti se ricevi solo pochi clic a settimana. Tuttavia, vale la pena creare alcuni annunci di Facebook, impostare un piccolo budget giornaliero e controllare le statistiche di giorno in giorno. Facebook si sta evolvendo rapidamente e sta diventando sempre più importante per una campagna politica di successo, quindi è una buona idea mettersi a proprio agio con il sistema.

Invece, se ti stai candidando in un grande collegio o in una città mediamente grande (oltre i 100mila abitanti), allora hai infinite opportunità per vincere, tipo quelle che hanno aiutato Trump a vincere negli Stati Uniti e di cui scrivevo qui qualche mese fa. Se poi vuoi conoscerle tutte-tutte, non devi far altro che scrivermi…

 

in Gennaio 17, 2018

#Instagram

La risposta da Instagram non conteneva immagini.

Seguimi!