Vincenzo Strino

Comunicazione Digitale

Come usare le inserzioni di Facebook per una campagna elettorale

Come usare le inserzioni di Facebook per una campagna elettorale

Questo è uno dei miei argomenti preferiti. Se non ci lavorassi, Facebook sarebbe il mio social network preferito in assoluto, anche se ultimamente passo più tempo su Instagram, lo ammetto.

Comunque, mentre Google AdWords ti consente di specificare in quali aree geografiche desideri che vengano pubblicati i tuoi annunci, gli annunci di Facebook ti consentono di ottenere informazioni ancora più precise su chi desideri raggiungere con la pubblicità della campagna. Poiché gli utenti concedono (spesso senza volerlo) al social network tante informazioni su se stessi, in realtà puoi specificare nell’interfaccia delle inserzioni mirando a gruppi specifici per età, sesso, posizione e altre variabili fondamentali per il tuo bacino d’utenza (ad esempio: se ti candidi con il centrosinistra potrai riferirti a coloro i quali apprezzano la pagina di Matteo Renzi).

Questo tipo di pubblicità ultra-mirata è ideale per i candidati, poiché consente di indirizzare specifici gruppi di votanti con singoli messaggi. Ad esempio, potresti creare un annuncio di Facebook indirizzato agli elettori più giovani, quindi configurarlo in modo che venga visualizzato solo per gli utenti che hanno un’età compresa tra 18 e 34 anni.

Negli ultimi anni in Italia molti candidati hanno utilizzato gli annunci di Facebook per promuovere le loro fan page o i loro gruppi, e di solito si traducono in risultati moderatamente riusciti (non aspettatevi di ottenere centinaia di seguaci se siete tra quelli che riservano al web ciò che avanza dell’intero budget della campagna). Come Google AdWords, gli annunci di Facebook ti consentono di impostare un budget giornaliero per quanto vuoi spendere per clic e la pubblicazione dei tuoi annunci verrà interrotta dopo che avrai raggiunto il budget.

Un avvertimento, tuttavia: gli annunci di Facebook tendono a generare molto meno traffico rispetto agli annunci AdWords di Google e la loro percentuale di clic è piuttosto scadente (il clic è il numero di persone che visualizzano i tuoi annunci rispetto al numero che in realtà fa clic su di esso). Tradotto in termini semplici: se partecipi come candidato alle elezioni della tua città, che magari conta meno di 15mila abitanti, e scegli come target solo le persone della tua città a cui far vedere i tuoi annunci Facebook, non stupirti se ricevi solo pochi clic a settimana. Tuttavia, vale la pena creare alcuni annunci di Facebook, impostare un piccolo budget giornaliero e controllare le statistiche di giorno in giorno. Facebook si sta evolvendo rapidamente e sta diventando sempre più importante per una campagna politica di successo, quindi è una buona idea mettersi a proprio agio con il sistema.

Invece, se ti stai candidando in un grande collegio o in una città mediamente grande (oltre i 100mila abitanti), allora hai infinite opportunità per vincere, tipo quelle che hanno aiutato Trump a vincere negli Stati Uniti e di cui scrivevo qui qualche mese fa. Se poi vuoi conoscerle tutte-tutte, non devi far altro che scrivermi…

 

in Gennaio 17, 2018

#Instagram

  • Way to Blue .
.
#sky #rome
  • Lazy sunday afternoon in Rome 😴 ☀️
.
.
#roma #roma🇮🇹 #igersroma #rome #italy #italy🇮🇹 #visitrome #photooftheday #photography📷 #photo #sundaymood #sunday #lazysunday #sunday
  • Questa foto non è di particolare bellezza, ma ha un significato storico per me e quindi sento di condividerla con chi vorrà perdere un po' di tempo a leggere.
In pratica negli ultimi mesi ho passato una situazione particolarmente non semplice e le persone che mi vogliono davvero bene sono venute fuori nel modo più prepotente e bello possibile.
La scena che vedete riguarda la penultima sfida dell'associazione di cui sono fondatore. È una sfida ENORME che negli ultimi mesi non mi ha permesso di godere a pieno di altre piccole/grandi soddisfazioni personali perché mi ha portato via un sacco di energie.
Ho passato molte notti a pensare come esprimere al meglio tutto quello che avevo in testa e, grazie all'aiuto di una persona a cui devo tanto (pure se forse nemmeno immagina quanto), stamattina è cominciata la prima fase di questa sfida che annuncerò tra pochissimo.
Voi accomodatevi, perché sta per cominciare lo spettacolo.
Nell'attesa guardo questa foto e GODO ❤️
  • Cacare in testa a Giulio Cesare come obiettivo nella vita 🕊️
.
.
#me #roma #rome #italia #italy #story #foriimperiali #funny #goals
  • Andreotti diceva che la gratitudine è il sentimento della vigilia, ma stasera ho imparato che meno di un anno dopo i bombardamenti alleati su San Lorenzo (descritti da una famosa canzone di De Gregori), gli abitanti del mio condominio decisero di costruire questo altarino per ringraziare la Madonna di aver salvato il palazzo, uno dei pochi ad essere stato risparmiato dalle bombe.
E pure se è non la vigilia di niente, io sono grato ai miei condomini che mi hanno accolto come se fossi qui da sempre .
.
#roma #rome #me #june #gratitude #beautiful #roma🇮🇹 #sanlorenzo #love #picoftheday
  • Quant'uocchie scunusciut
che 'na vota c'erano frat.
E Nun dicimm niente,
ma che parlamm' a fa'? (Epo - Nun ce guardammo arete)
.
.
#instanapoli #napolitain #home #napolilove #napolitan #me #napoli #naples #napolidavivere #napoli_foto #napolipix #napolinstagram #napoligram #napolimia
  • Sono nato e cresciuto in via cupa dell'arco a Secondigliano.
I miei amici di infanzia sono morti o sono in galera.
Conosco la camorra e, proprio per questo, non ho mai avuto paura di sfidarla.
Perché non si tratta di un fatto solamente culturale, ma anche politico. Le mafie esistono lì dove non esiste lo Stato.
Esserci signfica dare dignità al territorio, creare opportunità di lavoro, generare bellezza e sostenere la comunità: tutte cose che provo a fare da anni con il @larsecgram.
Con il video di #opportunity (andate sul loro profilo qui su Ig o su Facebook) si dichiara ufficialmente guerra alla camorra con la creazione di una grande comunità fatta da ragazze e ragazzi che non hanno paura di sfidare il male a viso aperto.
Conosco personalmente tanti dei protagonisti di quel video e so per certo che, come me, anche loro hanno sempre dato l'anima per la città di #napoli
  • Oggi è successa una cosa bellissima ed ho deciso di festeggiarla così.
Sempre fuori tempo, sempre al massimo dei volumi e quindi senza dinamiche o sfumature.
In pratica suono come sono
  • Strawberry Rome Forever 🍓
(avevo fame)
  • Criticare l'attuale algoritmo di Instagram davanti ai responsabili nazionali di #Instagram e #Facebook: fatto ✔️
Se mi bannano sapete perché. Questa foto di @humansoftukulti sarà l'unica testimonianza 😂
  • Ho visto che c'era il sole ed ho pensato di andare al mare 🌊☀️
.
.
#sunday #sun #sea #sundaymood #domenica #italia #spring #primavera #seaside #beach #beachwaves #sky #blue
  • In questi giorni si parla tanto di giovani. Non so se si tratti di una strategia politica o altro, ma posso dire che quando sono con loro mi illumino (e questa foto lo dimostra) 💡
.
.
#photographylovers #photographers #photograpy #photomodel #photography📷 #photographie #photogrid #larsec #photographers_of_india #photogenic #napoli #photoshoot #photobooth #photoshop #photography #photo #photographer #photograph #photooftheday #photos #photolove #photographylover #secondigliano #photobook #photographyart #photoftheday #photog #photoshooting  #me

Seguimi!