Vincenzo Strino

Comunicazione Digitale

Come organizzare i dati della campagna elettorale

Come organizzare i dati della campagna elettorale

Condurre una campagna politica non è facile, lo sanno tutti. Uno degli aspetti più difficili di questa attività è mantenere un buon rapporto con i propri elettori, sostenitori o chiunque abbia il potenziale per diventare uno di questi. Per questo motivo, le segreterie di un comitato diventano il motore di qualsiasi campagna elettorale perché, tra le varie funzioni, riescono a raccogliere una dose massiccia di dati sul bacino di potenziali voti che potrebbe risultare determinante. Da qui in poi scriverò un post alla Aranzulla, con cui condivido lo stesso taglio di capelli. 

L’organizzazione di queste informazioni è fondamentale e, sebbene molte persone trovino il modo migliore per inserire tutte queste informazioni in un foglio di calcolo Excel, non è l’ideale. È qui che dovrai familiarizzare con il Customer Relationship Management (CRM) e la gamma di prodotti e programmi specializzati in CRM.

Un CRM è un modo efficiente e centralizzato per creare e gestire il tuo bacino di potenziali voti perché ti aiuta a tenere sempre sott’occhio a chi ti stai riferendo per vincere le elezioni. L’errore più comune in cui ci si imbatte quando si parla di customer relationship management è quello di equiparare tale concetto a quello di un programma, di un software. Ma il CRM si avvale, in maniera sempre più massiccia, di strumenti informatici o comunque automatizzati, per implementare il management. Si tratta quindi di qualcosa che nel marketing, ad esempio, è strettamente legato alla strategia, alla comunicazione, all’integrazione tra i processi aziendali (o politici, in questo caso), alle persone ed alla cultura, che pone il cliente al centro dell’attenzione sia nel caso del business-to-business sia in quello del business-to-consumer.

Grazie alla tecnologia attuale, i CRM online possono essere utilizzati dalla tua campagna per organizzare e condividere informazioni vitali. Informazioni di contatto, account correlati, lead e interazioni con i tuoi clienti a tutti i livelli della tua organizzazione sono solo alcuni esempi. L’utilizzo di un CRM dedicato eliminerà il problema del mantenimento di più fogli di dati separati, molti dei quali non sono progettati per interagire tra loro.

Quale CRM è meglio per me?

La tua campagna politica ha bisogno di un CRM. Pensaci, hai passato mesi a cercare consensi, conquistando sostenitori, telefonando e girando i quartieri. Hai raccolto ottimi dati su tutte quelle persone con cui hai interagito. Non vuoi semplicemente che tutte queste informazioni vadano perdute, ma vuoi mantenerle e tenere traccia delle interazioni con questi nuovi o potenziali clienti per mantenerle coinvolte e coinvolgerle nelle tue attività attuali e future.

Le funzionalità, il supporto e i prezzi di uno specifico prodotto CRM svolgeranno sicuramente un ruolo importante in cui funzionerà al meglio per te. Alcuni CRM sono specializzati in funzionalità per le aziende, alcuni per campagne politiche e alcuni per organizzazioni non profit, quindi è necessario fare una piccola ricerca su quale programma offrirà il miglior CRM per la propria organizzazione. Io te ne suggerisco tre:

Salesforce

Salesforce è sicuramente lo standard del settore dei CRM. È in circolazione dal 1999 e ha perfezionato il processo CRM in quel periodo. Ha un costo superiore rispetto ad altri servizi, ma non ha rivali in termini di qualità, servizio e supporto. Può supportare l’integrazione integrata con quasi tutti i servizi online concepibili. È un CRM ideale per  partiti e candidati a livello nazionale.

PipeDrive

Pipedrive è un ottimo CRM facile da usare che sarebbe l’ideale per qualsiasi campagna politica per qualcuno che corre a livello statale e inferiore, fino alle elezioni a livello locale. È un CRM molto conveniente, potente e ben supportato. Anche il processo di avvio è molto veloce; puoi metterti in servizio in brevissimo tempo.

Hubspot

Hubspot è un fantastico CRM e piattaforma di marketing, che integra perfettamente marketing e vendite. È molto efficace quando si concentra sul marketing digitale ed e-mail. Hubspot offre diversi livelli di prezzo in base al numero di contatti che accedi al tuo CRM. Ti consente di creare e modificare facilmente contenuti per un sito web, nonché di migrare il tuo sito web in Hubspot per tracciare il traffico web e le metriche SEO. Puoi anche gestire e tenere traccia dei tuoi post sui social media e raggiungere le funzionalità social di Hubspot.

Non lasciare che i social media sostituiscano un CRM appropriato

La tentazione è sicuramente là fuori per consentire alle moderne piattaforme di social media come Facebook, Twitter e Google+ di prendere in carico le interazioni con il tuo bacino d’utenza. Mentre dovresti utilizzare queste piattaforme per estendere il tuo raggio d’azione, è necessario utilizzare un buon programma CRM per tenere traccia di queste e altre connessioni. Un buon sistema CRM replicherà gli effetti di questi popolari siti di social media, collegando le persone, le loro attività e le loro relazioni, e concentrerà l’attenzione sull’influenza e l’estensione della campagna.

Come un business, le campagne politiche dovrebbero prima mettere “l’elettore” al centro di tutto. Questo non può essere fatto in modo più efficace di quando la tua campagna implementa un buon CRM per sapere cosa distingue ogni potenziale elettore dal prossimo.

in Gennaio 17, 2018

#Instagram

  • Waiting for fellona di carna arrustuta 🍖🔥
.
.
#ferragosto #agosto #steak #barbecue #holiday
  • Dopo quasi un anno di lavoro per @palazzo_chigi e di inevitabile trasferimento a #roma avevo preso le ferie.
Lavorando coi social, l'obiettivo era quello di staccare un po' dal portatile, dai tool per le analisi dei dati, dal pacchetto Adobe per la parte creativa ecc. 
Qualcuno però ha deciso che il governo non gli piaceva e quindi rieccomi di nuovo qui, in trincea a pianificare la storia di un paese senza alcuna memoria.
La violenza più grande però è leggere cose su cui istintivamente vorrei intervenire a gamba tesa come Roy Keane, litigare di gusto come il miglior Nanni Moretti, e invece niente. Mi tocca indossare una maglia per espletare un pensiero, manco fossi un adulto che si crede giovane al festival del giornalismo di Perugia.
Ninetta mia ci vuole coraggio, non si stava meglio quando si stava peggio 🦏
.
.
#social
#reality
#me 
#picoftheday
#ininfluencer
  • Senza filtro e senza inganno 🌊
.
.
#mondello #palermo #sicilia #sicily #holiday
  • In estate è consigliabile mangiare tanta frutta, per questo a pranzo ho preso un'arancina 🍊
.
.
#palermo #sicilia #sicily #food #streetfood #summer
  • Vedo arrivare le ferie! 🥺
.
.
#holiday #me #picoftheday
  • Way to Blue .
.
#sky #rome
  • Lazy sunday afternoon in Rome 😴 ☀️
.
.
#roma #roma🇮🇹 #igersroma #rome #italy #italy🇮🇹 #visitrome #photooftheday #photography📷 #photo #sundaymood #sunday #lazysunday #sunday
  • Questa foto non è di particolare bellezza, ma ha un significato storico per me e quindi sento di condividerla con chi vorrà perdere un po' di tempo a leggere.
In pratica negli ultimi mesi ho passato una situazione particolarmente non semplice e le persone che mi vogliono davvero bene sono venute fuori nel modo più prepotente e bello possibile.
La scena che vedete riguarda la penultima sfida dell'associazione di cui sono fondatore. È una sfida ENORME che negli ultimi mesi non mi ha permesso di godere a pieno di altre piccole/grandi soddisfazioni personali perché mi ha portato via un sacco di energie.
Ho passato molte notti a pensare come esprimere al meglio tutto quello che avevo in testa e, grazie all'aiuto di una persona a cui devo tanto (pure se forse nemmeno immagina quanto), stamattina è cominciata la prima fase di questa sfida che annuncerò tra pochissimo.
Voi accomodatevi, perché sta per cominciare lo spettacolo.
Nell'attesa guardo questa foto e GODO ❤️
  • Cacare in testa a Giulio Cesare come obiettivo nella vita 🕊️
.
.
#me #roma #rome #italia #italy #story #foriimperiali #funny #goals
  • Andreotti diceva che la gratitudine è il sentimento della vigilia, ma stasera ho imparato che meno di un anno dopo i bombardamenti alleati su San Lorenzo (descritti da una famosa canzone di De Gregori), gli abitanti del mio condominio decisero di costruire questo altarino per ringraziare la Madonna di aver salvato il palazzo, uno dei pochi ad essere stato risparmiato dalle bombe.
E pure se è non la vigilia di niente, io sono grato ai miei condomini che mi hanno accolto come se fossi qui da sempre .
.
#roma #rome #me #june #gratitude #beautiful #roma🇮🇹 #sanlorenzo #love #picoftheday
  • Quant'uocchie scunusciut
che 'na vota c'erano frat.
E Nun dicimm niente,
ma che parlamm' a fa'? (Epo - Nun ce guardammo arete)
.
.
#instanapoli #napolitain #home #napolilove #napolitan #me #napoli #naples #napolidavivere #napoli_foto #napolipix #napolinstagram #napoligram #napolimia
  • Sono nato e cresciuto in via cupa dell'arco a Secondigliano.
I miei amici di infanzia sono morti o sono in galera.
Conosco la camorra e, proprio per questo, non ho mai avuto paura di sfidarla.
Perché non si tratta di un fatto solamente culturale, ma anche politico. Le mafie esistono lì dove non esiste lo Stato.
Esserci signfica dare dignità al territorio, creare opportunità di lavoro, generare bellezza e sostenere la comunità: tutte cose che provo a fare da anni con il @larsecgram.
Con il video di #opportunity (andate sul loro profilo qui su Ig o su Facebook) si dichiara ufficialmente guerra alla camorra con la creazione di una grande comunità fatta da ragazze e ragazzi che non hanno paura di sfidare il male a viso aperto.
Conosco personalmente tanti dei protagonisti di quel video e so per certo che, come me, anche loro hanno sempre dato l'anima per la città di #napoli

Seguimi!